Lun - Sab: 08:00-13:00 / 16:00-20:00

Chiusura domenicale secondo calendario

+39 0761.569114

Per informazioni

Via Roma, 77

Fabrica di Roma (VT)

Seguici

Se il tuo sistema immunitario sta bene starai meglio anche tu

Se il tuo sistema immunitario sta bene starai meglio anche tu

Ogni anno è la stessa storia.

Cerchi di stare attento agli sbalzi di temperatura tipici del cambio di stagione, ti impegni a mangiare più frutta e verdura, magari assumi anche qualche vitamina di qualche famosa marca reclamizzata in televisione, ma è sempre tutto inutile. Alla fine ti ammali ogni anno.

Già dalle ultime settimane di agosto inizi ad avvertire mal di gola, raffreddore e febbre che si ripresenteranno più volte nell’arco della stagione invernale e che in qualche modo condizionano le tue abitudini, il tuo lavoro e le tue relazioni.

E non capisci il perché, per quale motivo ti ritrovi tutto d’un tratto a stare male e il giorno prima ti sentivi bene.

Il problema alla base dello “stare bene” è che non ci rendiamo conto di “stare male” finché la salute, con una forma acuta di qualcosa, ci presenta il conto.

Lo stress, l’alimentazione, il sonno, la pratica di attività fisica sono solo alcuni dei tanti fattori che se non curati possono indebolire inevitabilmente le tue difese naturali.

Inoltre è molto probabile che nell’ultimo periodo anche tu abbia contratto il Covid-19. Certamente non è colpa tua e non devi sentirti responsabile, ma a maggior ragione è ancora più importante sostenere il tuo organismo se, come capita  a tanti, anche molto tempo dopo la guarigione il tuo corpo continua a mandarti segnali quali stanchezza, debolezza, dolori muscolari e mancanza di appetito.

La prima linea di difesa dell’organismo è il sistema immunitario, fondamentale per  proteggerci dall’attacco di agenti patogeni. Avere un sistema immunitario forte non significa solo ammalarsi meno, ma vuol dire anche recuperare più velocemente dopo una malattia.

Alla base di un buono stato di salute c’è senza dubbio una corretta alimentazione, ma per rafforzare le tue difese il solo mangiare bene potrebbe non bastare.

I cibi che consumiamo oggi non sono gli stessi che mangiavano i nostri nonni da giovani. Ci sono molti studi che dimostrano come diversi tipi di vegetali, nel corso degli ultimi decenni, abbiano perso molte delle loro caratteristiche nutritive a causa dell’impoverimento dei minerali nel terreno.

Inoltre oggi giorno sulle nostre tavole ci sono sempre più alimenti lavorati. I processi industriali a cui sono sottoposti questi prodotti deteriorano le loro proprietà rendendoli molto più scarsi dal punto di vista nutrizionale.

Detto questo, anche se avessi la possibilità di consumare frutta e verdura coltivata in terreni non impoveriti e di acquistare solo cibi non lavorati, pensa che per introdurre 90 milligrammi di Vitamina C nell’organismo (la quantità giornaliera raccomandata per un individuo sano adulto), dovresti consumare circa 2kg di agrumi al giorno. Sicuramente non è molto pratico.

Per questi motivi gli integratori alimentari sono ottimi alleati del nostro benessere, ma devi fare attenzione!

Il mercato oggi propone moltissimi prodotti di marche diverse, ma l’integratore più pubblicizzato o quello suggerito da un amico potrebbe non essere la soluzione giusta per te.

La maggior parte dei prodotti commerciali hanno una composizione simile tra loro e un determinato quantitativo di sostanze uguali per tutti, ma la tua situazione personale è diversa da quella di qualsiasi altra persona e potresti aver bisogno di nutrienti da utilizzare in maniera diversa sia per tipologia che per quantità.

Inoltre è bene utilizzare gli integratori con consapevolezza e soprattutto sotto il controllo di un professionista, come il tuo medico o il tuo farmacista di fiducia, per ottenere reali benefici dai trattamenti ed evitare effetti indesiderati.

Noi da anni riscontriamo ottimi risultati utilizzando un’associazione di composti, studiati con rigore scientifico, ad elevata concentrazione e personalizzati per le specifiche esigenze.

Tra questi ci sono:

  • Zinco: oltre il 30% della popolazione mondiale sembra essere carente di questo minerale fondamentale per la salute. E’ presente nella struttura di molti enzimi e contribuisce alla normale funzione delle difese immunitarie.
  • Echinacea: è tradizionalmente utilizzata per il trattamento di diverse infezioni e anche per la guarigione delle ferite, i risultati degli studi clinici condotti in vitro confermano la sua attività antivirale.         
  • Ribes nero in associazione con astragalo: questo composto ha una duplice funzione, sostiene il sistema immunitario e le sue proprietà antinfiammatorie e antivirali aiutano ad uscire più velocemente dalla malattia.
  • Vitamina D: è essenziale per moltissime funzioni del nostro organismo, ma sempre più individui ne sono carenti a causa della ridotta esposizione al sole.Secondo recenti studi scientifici, condotti in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità, la carenza di Vitamina D sembrerebbe associata perfino a stadi clinici di Covid-19 più compromessi. E’ stato evidenziato come questa vitamina svolga un ruolo importante in numerosi meccanismi immunologici e, data la sua importanza per la salute, un buon consiglio potrebbe essere quello di monitorare i suoi livelli con delle semplici analisi di laboratorio. 

Questi composti tecnici costituiscono un valido supporto per le nostre difese naturali solo se presi in uno schema preciso e ripetuto nel tempo. Ricorda che la pillola magica da prendere una volta ogni tanto non esiste!

Se vuoi saperne di più chiama lo 0761.569114 e i nostri esperti ti risponderanno.

Tags:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap